Presepe Solignano 2013
Home Su

 

E' stato un debutto caratterizzato dalla pioggia quello del presepio vivente di Solignano. Una prima edizione - organizzata dalla Pro loco  - che č stata ridotta a causa della pioggia che ha accompagnato tutta la sera della vigilia di Natale. 

Nella piazza davanti la chiesa sono tornati a vivere gli antichi mestieri, dal fabbro al panettiere, dal pastore, all'arrotino fino alle donne che filavano la lana. Tutte «scenette» riprodotte a fianco della capanna dove c'erano Maria, Giuseppe. Un grazie alla Proloco che tanto sta facendo per il nostro paese.

Le foto sono di Claudio Turchi

Cliccare per ingrandirle